Petrolio in picchiata dopo l’intesa Opec+, fa paura il rischio stagflazione

La produzione di greggio del gruppo salirà da agosto con incrementi di 400mila barili al giorno ogni mese. Il patto è stato esteso a tutto il 2022, ma i tagli a questo ritmo dovrebbero essere ritirati entro settembre del prossimo anno. A meno che qualcosa non vada storto

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *