Disney, entrate oltre le attese a 17 miliardi di dollari. Bene anche Airbnb

Disney per il momento si mette alle spalle la pandemia con gli utili che tornano a volare nel terzo trimestre grazie alla fine delle restrizioni che ha portato alla riapertura dei parchi di divertimento. Non solo: a trainare anche il boom di abbonati al servizio on demand Disney+, che hanno toccato quota 116 milioni.

Le entrate sono state ben la di sopra delle attese attestandosi a 17,02 miliardi di dollari. L’obiettivo del gruppo è quello di raggiungere tra i 230 e i 260 milioni di abbonati a Disney+ entro il 2024. Le azioni del gruppo nelle contrattazioni after hours a Wall Street sono schizzate oltre il 5%.

Nonostante la pandemia bene anche Airbnb le cui entrate nel secondo trimestre sono balzate del 300% a 1,34 miliardi di dollari, oltre le previsioni di Wall Street, con prenotazioni per oltre 83 milioni di notti, un aumento del 29% rispetto al primo trimestre e del 197% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nelle contrattazioni after hours però il titolo di Airbnb perde il 4% per le preoccupazioni legate al diffondersi della variante Delta che potrebbe colpire la ripresa.

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *