COME INIZIARE A VENDERE SU FIVERR I PROPRI SERVIZI DA FREELANCE? Se usato a dovere, può costituire una grandissima opportunità di guadagno vendendo i propri servizi in modo lavorare da casa. Vediamo da dove iniziare a vendere su Fiverr come un freelance.

Se chiedessimo a cento freelancers perché hanno scelto l’essere lavoratori indipendenti, almeno novanta risponderebbero che lo hanno fatto per la libertà. Non avere un vero e proprio capo, infatti, permette di godere di un’autonomia lavorativa impensabile per tutti i lavoratori dipendenti.

Inoltre, non avendo uno stipendio fisso, si rompe quel legame che ci viene inculcato in testa fin da piccoli che vede i propri guadagni salire in modo proporzionale al tempo lavorato.

La carriera da freelance agli inizi può spaventare. In particolare, in molti temono di non riuscire a trovare persone a cui vendere i propri servizi.

Tuttavia, grazie a diverse piattaforme online è oggi molto più facile per i lavoratori indipendenti trovare nuovi clienti.

La regina di queste piattaforme è senza ombra di dubbio Fiverr.

Vediamo quindi come può fare un libero professionista alle prime armi a vendere i propri servizi su Fiverr e iniziare a farsi pagare come freelance.

Inizia a vendere su Fiverr i propri servizi da freelance

 

Indice:

 

 

Registrarsi con un account venditore

Ci sono due tipi di utenti su Fiverr: i compratori e i venditori.

Se sei un freelance e vuoi vendere i tuoi servizi, ovviamente dovrai aprire un account da venditore. Puoi farlo semplicemente cliccando su questo link e seguendo i passaggi guidati per la registrazione. Sulla Home Page di Fiverr, il tasto per la registrazione lo si troverà in alto a destra.

Fare una ricerca di mercato

Se già sei un freelance, immagino che tu sappia già quali siano le tue capacità e che tipo di servizi tu voglia offrire.

Tuttavia, ti sarà sicuramente utile capire quale tipo di servizi sia più richiesto dai tuoi potenziali clienti attraverso una ricerca di mercato. Ad esempio, un grafico potrebbe utilizzando diversi tool (quali ad esempio SEMRush o UberSuggest) per individuare i lavori di grafica più cercati nei motori di ricerca.

Solamente in questo modo si riusciranno a capire e a cavalcare i trend di mercato e scoprire le nicchie più profittevoli. Di conseguenza, non gettarti nel mare ma trova il posto giusto in cui pescare tanti pesci!

 

Scegliere un servizio scalabile

Fiverr consente di creare annunci a partire da soli 5$.

Questi possono tornare particolarmente utili per creare servizi scalabili e quindi con un guadagno non proporzionale al tempo del lavoro. La premessa è che tutti i servizi da 5$ devono essere rapidi da svolgere. Per creare un servizio scalabile, devi aggiungere degli extra al tuo Gig, in modo da aumentarne il prezzo, senza per questo impiegare tempo lavorativo sproporzionato.

 

Creare un Gig ottimizzato

Il motore di ricerca di Fiverr funziona come qualsiasi altro motore di ricerca.

Il consiglio è quindi quello di utilizzare le sue caratteristiche a proprio favore. Per farlo, bisogna ottimizzare gli annunci, in modo da farli apparire in cima ai risultati di ricerca quando un potenziale cliente digita determinate parole chiave specifiche.

Per farlo bisognerà agire sul titolo, sulla descrizione, su le immagini e persino sui video presentazione.

Promuovere i Gigs all’esterno di Fiverr

Ovviamente per vendere il servizio offerto nell’annuncio devi fare in modo che il tuo annuncio venga visualizzato da più persone possibili.

Tuttavia, è inutile che questo venga visto da persone già in partenza non interessate al tuo servizio.

Come fare allora per ottimizzare il tempo e aumentare il traffico verso il tuo annuncio?

Un primo passo potrebbe essere quello di condividere il tuo Gig su gruppi Facebook riguardanti la nicchia a cui ti rivolgi.

 

Curare la comunicazione

Trovati i primi contatti, è il momento di convertirli in clienti.

Per farlo, è essenziale curare nel dettaglio la propria comunicazione. Sii veloce a rispondere ai messaggi. Poniti sempre con fare gentile e chiaro: le tue parole devono essere trasparenti. In questo modo riuscirai sicuramente ad aumentare le possibilità di creare un legame con la persona dall’altra parte della trattava, spingendola prima a diventare un nuovo cliente e poi a lasciare una recensione positiva sul tuo profilo.

 

Conclusioni

In conclusione, cerchiamo di rispondere alla domanda che tutti coloro che si stanno avvicinando a Fiverr si pongono.

È possibile vendere i propri servizi tramite Fiverr?

La risposta è “”.

Tuttavia, come ogni tipo di business, è necessario ideare una strategia intelligente e lungimirante, tenendo sempre a mente non solo i propri guadagni, ma anche i trend del mercato e, soprattutto, le esigenze dei clienti. Quindi guadagnare con Fiverr è un mix di strategie e implementazioni di queste ultime.

Se vuoi imparare di più su questo argomento, noi di Fiver-Italia.it abbiamo creato il primo corso completamente in italiano per guidarti passo per passo a costruire il tuo business tramite Fiverr.

Dalle prime indicazioni per i principianti, fino ai trucchi usati dagli utenti più esperti: ti verranno svelati tutti i segreti per avere successo su questa piattaforma.

 

Trovi il primo corso online in italiano su Fiverr, sulla piattaforma di Udemy.

 

Subscribe to our newslatter







    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *